Thailandia per Bambini: consigli e suggerimenti per portare i bambini in Thailandia

Viaggiare con in bambini si può! E non solo…con i bambini è possibile spingersi oltre a Family Hotel, crociere e vacanze esclusivamente dedicate alle famiglie; con i bambini è possibile anche raggiungere la Thailandia…La Thailandia? Certamente: con qualche accorgimento su mete adatte e location da evitare, cibi perfetti e salutari e quelli invece non proprio adatti ai bambini, e con i nostri consigli per bambini, una vacanza in questo meraviglioso Paese sarà splendida e perfetta anche per i più piccini.

Tra le mete da evitare ricordiamo, senza ombra di dubbio, tutte le regioni della Thailandia meridionale. Le regioni del sud sono infatti oggetto di attentati quotidiani da ormai dieci anni. Le zone a maggior rischio, che vanno evitate sia da chi viaggia con bambini sia da chi viaggia solo, sono quelle al confine con la Malesia e riassumibili in tre province principali: PATTANI, NARATHIWAT e YALA. A causa della violenza e dell’elevato tasso di criminalità, è infine consigliabile evitare di andare in vacanza aSUTAN e a SONGKHLA. 

Per quanto riguarda il cibo, la prima cosa da tener presente è che la cucina tailandese varia da regione a regione. Assolutamente da provare e da far assaggiare ai vostri bambini sono il Som Tum ed il Padtai. Il primo è una sorta di insalatona tipica del luogo, essenzialmente preparata con gamberi, arachidi e papaia, mentre il Padtai rappresenta i famosissimi “spaghetti orientali”, cucinati e conditi con un mix di verdure, carne e pesce. Per quanto riguarda la cucina, si consiglia la lettura della guida culinaria presente nel sito InnViaggi Thailandia. Da evitare assolutamente i cibi e le bevande ambulanti e il ghiaccio.

Prima della partenza, o meglio prima di qualsiasi prenotazione, è bene procurarsi la giusta attrezzatura (le strade e i sentieri in Thailandia possono essere scoscesi quindi procuratevi passeggini “4X4”) e consultare nel sito Viaggi Sicuri , l’area dedicata alla Thailandia. Vengono qui riportate tutte le informazioni necessarie per garantire la sicurezza del turista: situazione sanitaria dei vari luoghi, viabilità, documenti necessari per la guida, le assicurazioni viaggio consigliate, le date migliori per la visita del Paese.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

* Copy this password:

* Type or paste password here:

885 Spam Comments Blocked so far by Spam Free Wordpress